PDA

Visualizza Versione Completa : Bonifico da libretto postale



Romoaldo
28-02-07, 21:57
La mia situazione è questa: non ho conto corrente e non traffico con banche, assegni, bancomat, ecc.

Adesso però mi ritrovo a dover fare un bonifico di 3000 € e l'unico gruzzoletto consistente che ho, ce l'ho depositato in un libretto di risparmio postale da cui prelevo di volta in volta per le varie spese.

Per fare questo bonifico, come mi conviene procedere?
Mi pare di aver capito che non è possibile farlo dallo sportello, ma solo online con conto bancoposta (che a me non interessa).

ninjaxr
01-03-07, 01:47
Posso fare una domanda??? Specifico che non è rivolta all'utente Romoaldo, ma è generica... perchè vi mettete nelle condizioni di fare operazioni e transazioni di denaro se non avete i mezzi per effettuarle??? Se qualcuno deve effettuare un pagamento, perchè accettare di fare un bonifico se non si ha il conto corrente??? Perchè aprirsi un conto PayPal (per vendere su eBay) se poi il conto corrente per incassare fisicamente il denaro non c'è??? Sarebbe davvero cosa buona e giusta, prima di dover effettuare pagamenti, verificare se i metodi di accettati sono fruibili.

alex87vi
01-03-07, 08:08
Ti spiego brevemente come devi fare. Apri un conto corrente con le poste italiane, gli dici che non vuoi gli assegni e la carta di credito (in quanto la carta di credito ha un costo di 10 euro) il conto corrente ha un imposta di bollo pari a 35 euro annui che vengono addebiti mensilmente pari a 3 euro.

Visto che devi fare solamente questa operazione, lo apri solamente per un mese, e devi selezionare la possibilità sul modulo d'apertura di fare operazioni on line.

Cosa devi fare? Quando l'hai aperto, e ricevi conferma con tutte le password dalle poste, prelevi tutti i soldi che ti servono dal libretto postale e gli trasferisci nel tuo conto corrente (è gratuita la cosa).

Ti vengono subito dati nel tuo conto corrente. Ti colleghi su internet accedi al bancoposta, fai il bonifico inserendo tutte le coordinate bancarie, ed è tutto fatto.

Poi quando l'altra persona ha ricevuto il bonifico, chiudi il conto corrente (basta che vai alle poste)

Quanto ti costa? 3 euro solo per un mese e 1 euro per il bonifico = 4 euro.

Romoaldo
01-03-07, 12:05
perchè vi mettete nelle condizioni di fare operazioni e transazioni di denaro se non avete i mezzi per effettuarle??? Se qualcuno deve effettuare un pagamento, perchè accettare di fare un bonifico se non si ha il conto corrente???
Beh, nel mio caso specifico di bonifici ne faccio di continuo, ma di solito le cifre non sono tali da crearmi problemi ad andare in giro con un po' di contanti: vado in banca, un paio di moduli, un paio di firme e via.
Ma farmi il tragitto posta-banca con 3000€ in tasca non è il massimo... soprattutto con la gente che gira ultimamente...

All'alternativa proposta da alex avevo già pensato, ma mi sembra che quei 3€ non siano l'imposta di bollo, ma rientrino nelle "Spese di tenuta conto annuali".
Ci penserò...

Nessuno ha mai trafficato coi vaglia? Citando il sito:"Il vaglia postale, uno dei prodotti storici di Poste Italiane, è un titolo di credito che, a richiesta del mittente, può essere anche trasferito a terze persone tramite girate e versato su conto corrente postale o bancario."
Qualcuno ha qualche dritta? Grazie mille!