PDA

Visualizza Versione Completa : Aiuto per una lettera da inviare al sindaco e.....



Luferras
24-10-07, 19:03
Avrei bisogno di qualche brava persona che mi possa mettere giù una lettera da inviare al sindaco del mio paese per richiedere ciò....
Premetto che mi è stato consigliato di farlo direttamente dall'ufficiale di polizia muncipale del paese stesso.
Devo inviare una lettera al sindaco del paese e all'ufficio Lavori pubblici per richiedere che vengano innanzitutto ripristinate le linee di parcheggio presenti sul piazzale della zona dove lavoro in quanto scolorite quasi totalmente ma "in particolare" che nei pressi delle entrate delle due ditte presenti che vengano riservati dei posti riservati per invalidi dotati di tagliando per il parcheggio.
Parlando con il vigile mi ha detto che si ha diritto richiederlo in quanto ogni tot di posti auto deve essercene uno per invalidi.
Spero essermi spiegato nel miglior dei modi e vi chiedo questa cortesia in quanto urgente.


:grazie: a tutti anticipatamente

Luferras
25-10-07, 14:50
Tutti a cercare di mettere giù due righe o nessuno può o vuole darmi qualche spunto?? :lol:


:grazie:

andrea
25-10-07, 15:10
http://www.comune.orbassano.to.it/comunica/moduli/pol_municip/parcheggioinvalidi.pdf

ovviamente devi metterci il tuo di comune....e devi avere il contrassegno

e poi per le altre richieste, aggiungere "contestualmente richiede che "vengano ripristinate le linee di parcheggio presenti sul piazzale della zona mmmmm in quanto risultanti completamente o parzialmente scolorite"

Luferras
25-10-07, 15:18
http://www.comune.orbassano.to.it/comunica/moduli/pol_municip/parcheggioinvalidi.pdf

ovviamente devi metterci il tuo di comune....e devi avere il contrassegno

e poi per le altre richieste, aggiungere "contestualmente richiede che "vengano ripristinate le linee di parcheggio presenti sul piazzale della zona mmmmm in quanto risultanti completamente o parzialmente scolorite"


Grazie Andrea ma questa è quella per la richiesta vera e propria di parcheggio numerato/riservato ed abbinato al tagliando parcheggio invalidi della persona richiedente.
Io devo richiedere che, oltre al ripristino delle linee bianche normali, che inseriscano ogni tot di posti auto liberi anche uno per invalidi che possano usufruirne qualsiasi persona dotata di tagliando.

peppe8068
25-10-07, 15:18
Ciao Luf... ho letto il PM...

Lo schema postato testè da andrea va più che bene. Se lo vuoi integrare con 4 righe (scritte di tuo pugno in modo semplice ed immediato) puoi citare una delle leggi/provvedimenti che seguono... quella che fa al caso tuo.

L'articolo 381 del D.P.R. 495/92 - Regolamento di esecuzione e di attuazione al Codice della Strada - D.Lgs 285 del 30 aprile 1992 - rende possibile alle persone invalide con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta di ottenere - previo accertamento medico - legale - il cosiddetto "contrassegno invalidi" (uguale su tutto il territorio nazionale).

Lo stesso decreto stabilisce, all'articolo 11 comma 4, che i mezzi delle persone disabili possono transitare nelle corsie preferenziali.

Il decreto del Presidente della Repubblica, all'articolo 11 comma 5 dice che "nell'ambito dei parcheggi o delle attrezzature per la sosta, munite di dispositivi di controllo della durata della sosta, ovvero con custodia dei veicoli, devono essere riservati gratuitamente ai detentori del contrassegno invalidi almeno un posto ogni cinquanta o frazione di cinquanta posti disponibili".

Secondo una comunicazione inviata il 28 aprile 2005 dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti alla Consulta della Regione Liguria per la tutela dei diritti della persona handicappata: "Va da sè, quindi, che se un disabile trova occupato il posto riservato ha diritto ad occuparne gratuitamente uno diverso. Non si ritiene di dover far pagare al disabile la tariffa quando utilizza uno stallo diverso, che è di per sè più scomodo e quindi rende più difficoltosa l'entrata e l'uscita dal veicolo".

In data 6 febbraio 2006, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti indirizzava una lettera alla medesima Consulta, al Ministero dell'Interno e all'Anglat (Associazione Nazionale Guida Legislazioni handicappati trasporti) esplicando chiarimenti sulla gratuità dei posteggi delimitati da segnaletica orizzontale blu a pagamento quando sono occupati da veicoli al servizio delle persone invalide detentrici di speciale contrassegno.


La legge da invocare per il ripristino della segnalatica orizzontale relativa ai parcheggi non sono riuscito a trovarla.

peppe8068
25-10-07, 15:20
Grazie Andrea ma questa è quella per la richiesta vera e propria di parcheggio numerato/riservato ed abbinato al tagliando parcheggio invalidi della persona richiedente.
Io devo richiedere che, oltre al ripristino delle linee bianche normali, che inseriscano ogni tot di posti auto liberi anche uno per invalidi che possano usufruirne qualsiasi persona dotata di tagliando.

Fai la richiesta ai sensi e per effetto del Decreto del Presidente della Repubblica, all'articolo 11 comma 5.

__V__
25-10-07, 15:30
io ti posso trovare la normativa vigente:

AREE EDIFICABILI, OPERE DI URBANIZZAZIONE E OPERE DI ARREDO URBANO
art 10 com.1\2

ed in particolare:

Il D.M. 14 giugno 1989 n. 236 recante "Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità, l'adottabilità e la visibilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell'eliminazione delle barriere architettoniche" è pubblicato nella Gazz. Uff. 23 giugno 1989 n. 145, S.O.
Si riporta il testo degli articoli 4.2.3. e 8.2.3.


4.2.3.
Parcheggi

Si considera accessibile un parcheggio complanare alle aree pedonali di servizio o ad asse collegato tramite rampe o idonei apparecchi di sollevamento.
Lo spazio riservato alla sosta delle autovetture delle persone disabili deve avere le stesse caratteristiche di cui al punto 4.1.14.


8.2.3.
Parcheggi

Nelle aree di parcheggio devono comunque essere previsti nella misura minima di 1 ogni 50 o frazione di 50, posti auto di larghezza non inferiore a m. 3,20 e riservati gratuitamente ai veicoli al servizio di persone disabili.
Detti posti auto, opportunamente segnalati, sono ubicati in aderenza ai percorsi pedonali e nelle vicinanze dell'accesso dell'edificio o attrezzatura.
Al fine di agevolare la manovra di trasferimento della persona su sedia a ruote in comuni condizioni atmosferiche, detti posti auto riservati sono, preferibilmente, dotati di copertura.

Il D.P.R. 24 luglio 1996 n. 503 recante "Regolamento recante norme per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici" é pubblicato nella Gazz. Uff. 27 settembre 1996 n. 227, S.O.
Si rammenta che con riferimento al presente provvedimento sono state emanate le seguenti circolari:
- Ministero dell'Interno: Circ. 27 maggio 1999 n. 7/99:
- Ministero delle Finanze: Circ. 4 dicembre 1996 n. 281/T;
- Ministero per i Beni Culturali e Ambientali: Circ. 19 dicembre 1996 n. 162.

Luferras
25-10-07, 18:36
Innanzitutto vi ringrazio ma vorrei precisare che a mè servirebbero due righe senza far riferimento ai decreti di legge in quanto pressupongo che lo sanno benissimo su cosa vado chiedere in quanto mi è stato consigliato ciò direttamente dall'ufficio di polizia municipale del paese.
Devo in poche parole richiedere che vengano aggiunti dei posti invalidi visto che nel piazzale antistante alle due ditte (su una delle due ci lavoro io) non ve ne è nemmeno uno presente.


:grazie:

Luferras
20-11-07, 22:25
Ragazzi ancora devo mettere giù la lettera e prima che sia troppo tardi nessuno mi può dare una mano?


:grazie:

calogero2091
21-11-07, 00:04
Cerca di capire se nel tuo Comune vige un regolamento Comunale e se dice qualcosa a tal proposito. Lo puoi richiedere all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

Luferras
21-11-07, 07:39
Cerca di capire se nel tuo Comune vige un regolamento Comunale e se dice qualcosa a tal proposito. Lo puoi richiedere all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).



Come già detto precedentemente ho parlato con i vigili urbani del comune e mi hanno detto loro di mettere giù due righe chiedendo che vengano ripristinate le righe dei parcheggi in quanto scolorite e in particolare che vengano inseriti dei parcheggi riservati per gli invalidi essendo che ogni tot di parcheggi auto liberi ve ne deve essere uno per disabili.
Non devo riportare codici o normative di legge ma devo semplicemente spiegare con questa lettera tale richiesta per poi inviarla al Sindaco e all'ufficio lavori pubblici.


:grazie:

Luferras
02-12-07, 01:22
:up: :up: