PDA

Visualizza Versione Completa : Sony NEX: la reflex digitale diventa compatta



MAX
21-11-10, 12:23
Sony (http://clk.tradedoubler.com/click?p=61901&a=1213492&g=17062808)

"Immagina di poter contenere tutte le qualità della Reflex in una sola mano. Con NEX-3 e NEX-5 di Sony la realtà supera l’immaginazione: fotocamere compatte dal design cool e facili da usare, lasciano così tanto spazio alla tua creatività che ti danno la possibilità di mettere a fuoco quello che ti interessa, controllando la sfocatura grazie ad una semplice ghiera e a tempi di risposta rapidissimi. Altro che immaginazione questa è realtà: fotocamere compatte tra le più piccole al mondo con obiettivi intercambiabili, filmati video in FULL HD e foto panoramiche anche in 3D."

In principio, nel mondo della fotografia digitale, c'erano solo le fotocamere compatte e le reflex, con queste ultime destinate ad una ristretta elite (professionisti o facoltosi hobbisti), più che altro a causa dell'elevato prezzo delle macchine.

Una prima segmentazione del mercato si ebbe con l'arrivo delle bridge, apparati dotati di sensori di dimensioni ridotte come quelli delle compatte, ma equipaggiate di ottiche decisamente più importanti, principalmente a livello di quantità, grazie a zoom particolarmente spinti che rendono questa tipologia di macchine fotografiche adatta anche alla cattura di panorami e soggetti da considerevole distanza, fermo restando la grande distanza in termini di resa che rimane rispetto alle reflex, dotate di obiettivo intercambiabile.

Recentemente si sta assistendo ad un ulteriore frammentazione del mercato, per mano di fotocamere che uniscono la compattezza alla sostituibilità degli obiettivi, per ottenere la versatilità tipica delle reflex e gli ingombri ridotti delle compatte.
Sensori di qualità ed obiettivi che, in funzione delle scelte dei produttori, possono essere gli stessi proprio delle reflex, fanno di questa categoria una sorta di fenomeno del momento, in cui tutti i principali brand hanno investito o lo stanno per fare.

Tra questi Sony, che ha rilasciato in Italia la NEX-3 e la NEX-5; entrambe caratterizzate dall'adozione di un sensore CMS da 14,2 Mpixel, si affidano ad uno schermo LCD da 3 pollici orientabile per la visualizzazione degli scatti e dei filmati catturati e comune è l'autonomia con le batteria standard in dotazione, pari a circa 330 scatti.
Entry-level di lusso la NEX-3, in grado di effettuare riprese filmate a 720 p e che racchiude i suoi contenuti in meno di 240 grammi; dieci grammi in meno per la sorella maggiore NEX-5, la quale dispone di uno chassis in magnesio e, sul fronte della cattura video è in grado di riprendere in qualità FullHD.
Con un semplice aggiornamento del firmware inoltre, disponibile da Luglio, saranno entrambe in grado di scattare foto panoramiche in 3D da rivedere su apparati TV, ovviamente anch'essi 3D.
Per tutte e due le nuove proposte Sony vi è la presenza del processore di immagini BIONZ e la compatibilità con schede Memory Stick Pro Duo e SD/SDHC/SDXC.



http://www.sony.it/res/images/image/56/1237478775256.jpg (http://clk.tradedoubler.com/click?p=61901&a=1213492&g=17062808)