Hype  
  bunq  
 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 11 di 11

Discussione: Giappone diritti spedizione e dogana

  1. #1
    Utente junior
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Giappone diritti spedizione e dogana

    Sapete quanto si paga di tasse? Ho acquistato un oggetto su ebay dal Giappone di 26 euro, con spedizione gratis. Mi ritrovo nella casella della posta un avviso con 5.87 di oneri doganali + 7.50 di diritti di spedizione. E giusto il calcolo? Io non vorrei pagare sti soldi e non so nemmeno cosa sono questi diritti di spedizione, ho acquistato spesso dagli USA e non ho mai pagato nulla e anche per importi superiori.

    P.S.

    Per cortesia spiegatemi bene come funziona, ho trovato questo: https://www.poste.it/costo-sdoganame...ni-estero.html

    In effetti leggo 7.50, però a me oltre questi 7.50 hanno addebitato anche altri 5.87.
    Ora pensandoci bene il venditore ha messo invio di carattere commerciale (si tratta cmq di oggetto usato di 20 grammi di 30 anni e di natura privata), può farlo?


  2. #11
    Utente junior
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Citazione Originariamente Scritto da ninjaxr Visualizza Messaggio
    Si... Effettivamente mi informo prima di fare le cose e non dopo. Per quanto riguarda la dicitura "Gift" in dogana è spesso controproducente (di solito - sempre a campione - vengono ispezionato proprio per quella dicitura).
    Non ho detto che sei un delinquente a cui dare l'ergastolo... Ho semplicemente espresso un giudizio sulla possibilità di un certo tipo di comportamento...
    Personalmente quando compro dall'estero faccio sempre i conti di dover pagare dazi, IVA e sdoganamento... Se mi conviene acquisto altrimenti faccio tutto in UE così sto dalla parte del sicuro.
    Compro tantissimo dall' UE. Raro dagli USA e non ho pagato mai nulla per ora, ma d'ora in poi ci do un occhio.
    E' la prima volta che compro al di fuori dell' UE e non degli USA e non credo dovrebbe capitare molto spesso. Solo che questa non essendo una consuetudine e facendo molti acquisti allo stesso tempo, ed essendo anche molto interessato all' oggetto non gli ho dato peso a questo dettaglio che mi è sfuggito e cmq non mi aspettavo di dover pagare altri soldi. Per me si trattava di un oggetto qualunque e non di una spesa esagerata, 26 euro (con spedizione inclusa) pago le tasse (circa 14 euro in più del valore complessivo dell' oggetto) per 4 euro di differenza. Dal sito c'è scritto che fino a 22 euro (non commerciale) è free, mentre da 22 fino a 150 euro si pagano sempre 7.50 e non sapevo del fatto che come regalo fosse free. Quelle poche volte che ho acquistato fuori dall' UE credo abbiano inviato sempre come regalo, per quello sono rimasto abbastanza spiazzato.

    Ultima modifica di Mirk1; 16-08-19 alle 12:38

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •