Hype  
   
 
Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Vodafone iperfibra - Vero incubo

  1. #1
    Nuovo Utente L'avatar di CALOBENI
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    10

    Vodafone iperfibra - Vero incubo

    Salve a tutti, è il mio primo post qui, e vorrei mostrarvi la mia odissea con Vodafone e porvi qualche domanda per anteporre la mia ignoranza.
    Due anni fa con la novità in assoluto in Italia dell'iperfibra da 1000/200 da parte di Vodafone, e dalla mia propensione per le nuove tecnologie, decisi di passare a Vodafone con codesto piano con chiamate illimitate e la saponetta, che prevedeva il classico "per sempre" a circa 27 euro ogni 28 giorni, il quale dopo un breve periodo tra passaggio a fatturazione mensile più mantenimento della fibra a tale velocità sarei andato a pagare circa 35 euro al mese, nessun problema essendo che era tutto scritto nel contratto, ma da questo momento in poi divenne un incubo, per non annoiarvi con il racconto ve lo mostrerò in codesto modo semplificato:

    -Velocità reale di 1000/200 intatto per qualche mese e poi la velocità REALE è calata a circa 300/75, speedtest mi segna sempre il massimo, ma il speedtest di agcom e di quelli non filtrati da vodafone mi da il valore di circa 300/75
    -Le chiamate che venivano fatte tramite l'app della vodafone station era realmente illimitate e di ottima qualità, ma sempre dopo qualche mese ci fu il blocco da parte loro anche se negano tutto, infatti ogni volta che provo a chiamare mi viene scritto che ho raggiunto il limite dei dispositivi connessi anche quando è l'unico connesso, e quindi non mi fa chiamare più, se spengo la vodafone station e lo riaccendo posso chiamare ben "2 MINUTI SPACCATI" per poi chiudersi la chiamata e non poter più nuovamente chiamare per "limite dei dispositivi connessi" anche se è l'unico connesso...
    -Le bollette stanno salendo sempre di più mese dopo mese, mai avrei pensato a tutte queste rimodulazioni... da 35 euro circa a 48 euro al mese in 2 anni, ogni volta con la scusa dell'investimento per nuove infrastrutture e servizi, ma io vedo solo peggioramenti senza fine.
    -Chiamato per l'assistenza tantissime volte, per la velocità e per le chiamate, e mi hanno detto che tutto funzionava perfettamente alla mia opposizione mi mandarono un tecnico "FINTO GRATIS , MA A PAGAMENTO" il quale spegnendo e riaccendendo la vodafone station disse tutto risolto, alludendo al fatto che comunque vodafone mi sta offrendo come da contratto la banda minima dal contratto e che le chiamate funzionano... ho allacciato codesta offerta perchè andasse a FTTH 1000/200 e non a 300/75, per i primi mesi andava al massimo e quindi il problema che non arriva tale velocità a casa mia è una buffala, e la risposta che tanto mi dava il minimo e che non potevo lamentarmi mi ha mandato su tutte le furie... cioè io pago la velocità di una ferrari ma vado lento come una bici, ma per il tecnico il fatto che si muova è ciò che garantiamo... per le chiamate gli ho detto di aspettare per mostrargli il problema dei 2 minuti, ma lui ha fatto una rapida chiamata, ha detto tutto ok, e lasciandomi una specie di modulo se nè andato via subito, cioè oltre il danno la beffa, visto che il tecnico ha compilato il modulo dicendo che era tutto apposto anche se non lo era, ed essendo che lui ha dichiarato ciò, io ho pagato un conto salato per tale stupidata?

    Alla luce di ciò ho deciso con il prossimo aumento, che sicuramente ci sarà, di cambiare operatore, ma ho qualche dubbio:
    - Dovrei finire di pagare l'attivazione, sono tenuto a pagarli al prossimo aumento o no, se cambio operatore? Leggo in giro che molti non hanno pagato alludendo a qualche delibera, ma altri hanno trovato opposizione dai legali della vodafone.
    - Insieme al contratto c'era anche la saponetta da 1 euro al mese per 48 mesi, dovrei continuare a pagarlo? Sempre nella logica del cambiare operatore?
    - Dovrei restituire la vodafone station e la saponetta?
    - Dovrei mandare una raccomandata con ricevuto di ritorno con annesso la delibera o con cos'altro? Se i legali mi intimano a pagare dovrei andare dal giudice di pace o da chi altro? Ho molta ignoranza in materia.

    Spero che mi possiate aiutare, non sono pratico di codeste cose, ma quando il costo continua a salire e i servizi continuano a non essere erogate con anche le prese in giro, mi sento il dovere di cambiare almeno.

    Sconsiglio vodafone con tutta la mia anima.


  2. #2
    Utente Attivo L'avatar di Cyborg
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    69
    Da cliente vodafone mi dispiace che hai avuto tutti questi problemi. Io qualche mese fa stavo con Tiscali ma ho cambiato perché mi è arrivata una offerta in combinazione con la mia sim mobile Vodafone e dato che ho avuto una ottima esperienza in passato con questo operatore mentre con Tiscali ho spesso avuto problemi, ho deciso infine di cambiare.
    Per ora tutto ok, non mi lamento!

    Voglio giusto aiutarti a capire cosa devi pagare per contratto (purtroppo, ahimé):
    - L'attivazione devi finire di pagarla
    - L'euro al mese per 48 mesi sei tenuto a pagarli, se disdici ora devi pagare l'intera somma per i mesi restanti
    - Devi restituire tutti gli apparati che ti hanno consegnato, a tue spese(ahimé)
    - Devi fare una richiesta di cessazione fornitura, altrimenti se passi ad altro operatore fanno tutto loro.

    Sent from my SM-G970F using Tapatalk


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •